Vai al contenuto
Our sailboat Ketch Endurance 44 anchored in front of a mountain

La Nostra Barca
a Vela

Grazieba

Il nome originale della nostra barca è Grazieba, che significa “Grazie babbo

MODELLO

Ketch Endurance Hédoniste 44

Design: Peter Ibold (1970)

ANNO

Costruita a mano dal 1980-1991 da Enzo T.

SCAFO

Ferrocemento a chiglia lunga

LUNGHEZZA x BAGLIO

13,8 m  x  4 m

PESCAGGIO

2,1m

2 ALBERI

Albero di maestra e mezzana

5 VELE


Randa, Fiocco, Trinchetta, Mezzana e Gennaker

PONTE

Ponte interamente rivestito in Teak con pilot house e pozzetto in legno

il nostro Ketch Endurance 44

  • Our sailboat Grazieba, a Ketch Endurance 44, anchored in lovely bay during sunset

Gli interni

  • View of our sailboat Ketch Endurance interior: salon and galley

Grazieba, unica
nel suo genere

Dal 1980 – 2017

La nostra barca a vela Grazieba ha una storia piuttosto impressionante. È stata costruita a mano in Italia dal 1980 al 1991 da un solo uomo, Enzo T., che da tempo sognava di costruire la sua barca a vela. Prima di iniziare il progetto Enzo strinse corrispondenza con l’architetto navale americano Peter Ibold che all’epoca viveva in Francia per ottenere i dettagli del progetto del suo Ketch Endurance Hédoniste 44. Immaginate quanta dedizione e maestria Enzo ha avuto per spendere 11 anni e costruire da solo questa “signorina” di 14 metri… Enzo sarai sempre il nostro eroe!

Dal 2017 ad ora

Nel 2017 Tommaso diventa il nuovo capitano di Grazieba grazie a Claudio, armatore di “Gonfi Gonfi”, una barca a vela da regata situata sul Lago di Garda in Italia. Claudio ha conosciuto Enzo in Sardegna durante l’estate e ha scoperto che Grazieba doveva trovare al più presto un nuovo Capitano! La barca era, come tutte le barche, bisognosa di un’urgente manutenzione. Viene sostituito il motore, tutto il sartiame e l’elettronica. In alcune parti della barca si era infiltrata acqua e si è dovuto sostituire le pareti in legno. Nel 2018, Laura si unisce a Tommaso nella sua grande missione per preparare di nuovo la barca a solcare i mari. Dal 2018 ad oggi ci dedichiamo a tempo pieno al restauro di Grazieba sia all’interno che all’esterno.

Dettagli Tecnici

INTERNI

  • Salone: sofà, tavolo da pranzo estensibile
  • Cucina: completamente equipaggiata con grande frigorifero, piano cottura, 2 lavelli ed un sacco di spazio per cibo e attrezzature
  • 1 Bagno: wc manuale, doccia e svariati mobiletti

4 CABINE

  • Letto a “V” letto matrimoniale in prua
  • Cabina singola e magazzino (per i nostri attrezzi)
  • Cabina doppia con letto a castello
  • Cabina armatore con letto matrimoniale

ENERGIA

  • 4 Pannelli solari per un totale di 750 W
  • 500 W Silent Wind Generator
  • Generatore d’emergenza da 2 kW
  • Batterie al Gel 2 x 240 Ah
  • Batterie avviamento motore 2 x 100 Ah

ACQUA

  • Depositi acqua: 400 litri
  • Deposito acqua potabile: 100 litri
  • Dissalatore Osmosea 65 l/hour
  • Sistema di purificazione dell’acqua Berkey (nessuna bottiglia in plastica a bordo)
  • Pompa per l’acqua salata per lavare le stoviglie
  • Serbatoio acqua nere

MOTORE

  • Volvo penta 75 hp (nuovo, installato nel 2017)
  • Consumo orario: 4 litri a 1800rpm (velocità di crocera di 5/6 nodi in condizioni di mare calmo)
  • Deposito diesel da 500 litri
electronic ketch endurance 44

ELETTRONICA

  • Chartplotter Garmin,
  • Back-up Gps App Navionics
  • Chartplotter OpenCPN su pc
  • AIS (Automatic identification system)
  • Garmin wind instrument con solcometro
  • Autopilot idraulico
  • Radio VHF fissa ed una portatile
safety ring ketch endurance 44

SICUREZZA

  • Radiofaro
  • Zattera di salvataggio per 10 persone
  • Razzi e segnali di soccorso
  • 5 Estintori
  • Ancora galleggiante
  • Cassetta di primo soccorso, cinture di sicurezza, carte nautiche, bussola, …
  • Borsa di sopravvivenza

EXTRA

  • Ancora Rocna 33 kg
  • Gommone 2,70m (4 passeggeri)
  • Motore fuoribordo Suzuki 6 hp
  • Gruette per gommone a poppa
  • Scafo verniciato con antivegetativa priva di biocidi (Hempel SilicOne)

A maggio 2021 Grazieba ha superato tutti i test di sicurezza secondo le norme italiane (approvato dal RINA). La barca è pronta per la navigazione in mare aperto e include tutte le dotazioni di sicurezza obbligatorie ed extra.

Logo Pirates for Planet 1800

Anti-heroes for change
Sustainable Sailing Expeditions
Eco & Vegan Activism

Learn more

Connect with us

Contact

Pirates for Planet ETS
Founded in Trentino, Italy
info@piratesforplanet.org

© 2022 –  Pirates for Planet ETS – privacy policy

Logo Pirates for Planet 1800

Anti-heroes for change
Sustainable Sailing Expeditions
Eco & Vegan Activism

Connect with us

Contact

Pirates for Planet ETS
Founded in Trentino, Italy
info@piratesforplanet.org

© 2022 –  Pirates for Planet ETS – privacy policy

This site is registered on wpml.org as a development site.